Mut

Se il luogo di produzione è per un’azienda anche quello simbolo per la nascita di nuove idee, è stato naturale immaginare la stessa sede Mutina come spazio di dialogo ideale tra le opere d’arte, l’identità dell’azienda e le persone che quotidianamente la portano avanti.

In una superficie dedicata all’interno del bellissimo edificio che la ospita, progettato dall’architetto Angelo Mangiarotti negli anni Settanta, lo spazio espositivo MUT vuole essere una costola fondamentale di Mutina for Art rappresentando una sfida espositiva e un modello alternativo di approccio all’arte contemporanea. MUT sarà il luogo in cui si alterneranno progetti espositivi monografici e tematici, presentazioni di nuove acquisizioni, lavori site-specific o creati per l’occasione e prestiti. Attenzione verrà data ad alcune tra le figure più importanti dell’arte contemporanea internazionale ma anche a giovani artisti, con l’obiettivo di offrire mostre di qualità all’interno di un contesto vivo e vissuto. Aperto al mondo che circonda Mutina ma anche a tutto il pubblico che potrà liberamente visitare le mostre, MUT vuole trasmettere la passione e l’impegno di un’azienda e la consapevolezza che l’investimento in cultura, al di là di essere importante strumento di comunicazione, stimola dall’interno la visione di chi la sostiene.